compila il form per informazioni e domande, il nostro team ti risponderà quanto prima.

Top
m

A Lecce il seminario internazionale: Mosaico Verde nella Città Mediterranea

Sprech è partner ufficiale del Seminario Internazionale Mosaico Verde nella Città Mediterranea, organizzato da Topscape Paysage in collaborazione con il Consiglio Nazionale Architetti PPC e i principali Ordini Professionali del Settore. Il convegno rientra nella campagna di sensibilizzazione di Paysage rivolta alla promozione del paesaggio.
L’appuntamento è per lunedì 19 novembre dalle 9.00 alle 18.00 presso il Teatro Apollo in Via Salvatore Trinchese 13/A a Lecce
MOSAICO VERDE NELLA CITTÀ MEDITERRANEA. IL PROGETTO DEL PAESAGGIO COME MOTORE DI SVILUPPO mira a offrire una panoramica sulle opportunità che la progettazione del paesaggio oggi può offrire come strumento di sviluppo economico, ambientale e sociale mettendo a disposizione del professionista conoscenze tecniche, normative e progettuali capaci di fornire un vero accrescimento per le capacità professionali dei professionisti coinvolti, dai principi informatori alle più moderne tecnologie il paesaggio come opportunità per il miglioramento della qualità della vita.
L’iniziativa rientra nel più ampio tema lanciato da PAYSAGE nel 2015 e che proseguirà per tutto il 2018, una vera e propria campagna di sensibilizzazione rivolta alla promozione del paesaggio come strumento di miglioramento della qualità di vita sotto tutti gli aspetti e nei più diversi ambiti della vita umana. Landscape4ALL, pertanto, rappresenta il tema che PAYSAGE declinerà per tutto il 2018 promuovendo l’accezione più ampia della sua interpretazione: paesaggio per tutti e in ogni luogo, dimostrando come sia possibile inserire parte di verde in ogni aspetto della vita e dello spazio, sia esso pubblico o privato, e di come non vi sia luogo dell’abitare e del vivere che non possa ospitare parte di verde, finalizzato a migliore il comfort degli insediamenti umani. Dalla Conferenza mondiale sul clima il cui messaggio è apparso chiaro del “qui e ora”, PAYSAGE propone un cambio di paradigma nello sviluppo dell’architettura del paesaggio come priorità, una visione opposta al modo di operare e progettare odierno, in favore di un progetto contemporaneo che vede la costruzione del paesaggio in primis, come benefit ambientale e moderatore sociale.