compila il form per informazioni e domande, il nostro team ti risponderà quanto prima.

Top
m

Dehors a Napoli: presentate le linee guida

dehors a napoli regolamento

Sono state presentate ieri, in conferenza stampa, le nuove linee guida per i dehors a Napoli, destinate alla riqualificazione delle strutture esterne di bar e ristoranti nel centro storico della città partenopea.

Le nuove linee guida per l’occupazione del suolo pubblico e l’installazione dei dehors a Napoli sono il frutto di un tavolo di lavoro congiunto a cui hanno attivamente partecipato il Comune di Napoli, la Soprintendenza, la Camera di Commercio di Napoli, il dipartimento di Architettura dell’Università Federico II.

I parametri presi in considerazione per la definizione dei criteri di occupazione del suolo pubblico con strutture outdoor sono stati:

  • densità commerciale delle strade e delle zone interessate
  • ingrombri dei dehors
  • tipologia della struttura
  • colori e materiali delle strutture esterne e degli arredi
  • distanza tra i dehors

Dehors a Napoli: sette mesi per adeguarsi alle nuove lineee guida

A partire dal 10 giugno 2019, giorno in cui sono entrate in vigore le nuove linee guida per i Dehors nel comune di Napoli, i proprietari di bar e ristoranti hanno sette mesi per adeguare le proprie strutture esterne alle nuove regole. Chi invece vuole installare un nuovo dehor nel centro storico di Napoli, potrà avanzare richiesta solo al Comune, ente preposto a rilasciare i permessi e le autorizzazion, senza richiedere il parere ad altre istituzioni visto che le linee guida sono state già condivise con la Soprintendenza.

Le nuove linee guida sui dehors a Napoli sembrano dunque un’esemplare sintesi di regolamentazione del suolo pubblico, rispetto del territorio, arredo e decoro urbano e semplificazione amministrativa.

Al momento le zone interessate dal nuovo regolamento sono:

  • Centro antico
  • Dante-Toledo
  • Chiaia-San Ferdinando
  • Foria

Per ogni area comunale sono state rese disponibili dal Comune di Napoli delle schede di approfondimento che documentano anche le condizioni attuali. In una fase successiva, le line guida per la regolamentazione dei dehors a Napoli saranno estese anche alle altre zone della città. Al momento la validità del regolamento è di 5 anni, ma potrebbe essere sottoposto nel tempo a eventuali aggiustamenti e rimodulazioni. La durata di 5 anni garantisce ai proprietari di bar e ristoranti la possibilità di calibrare i propri investimenti in strutture dehors e ampliare all’esterno le proprie attività commerciali, con un maggiore introito economico e un vantaggio anche per clienti e turisti.

Sarà compito della polizia municipale vigilare sulla corretta applicazione del regolamento.